Il rimborso chilometrico e la quantità rimborsabile al dipendente

Esiste un limite per il rimborso chilometrico riconosciuto ad un lavoratore comandato fuori dal comune, limite riconducibile alle percorrenze delle tabelle ACI che vanno da un minimo di 5.000 ad un massimo di 50.000 Km annui (auto a benzina) e da un minimo di 10.000 ad un massimo di 100.000 Km annui (auto a gasolio).[…]

Il rientro anticipato dalla malattia

Solo il medico può valutare l’idoneità del dipendente al rientro anticipato al lavoro durante il periodo di malattia. L’INPS è intervenuta sul rientro anticipato del lavoratore dalla malattia con messaggio n. 6973/14 del 12/09/14, affermando che in questi casi è sempre necessario il certificato medico di rettifica. Il rientro anticipato dalla malattia L’assenza per malattia[…]

Lavoro in giorno di riposo: straordinario feriale o festivo ?

Il legislatore ha stabilito che i lavoratori abbiano diritto a 24 ore di riposo consecutivo dopo 6 giorni di lavoro consecutivi. Ciò significa che per dipendenti che lavorino dal lunedì al sabato, il giorno di riposo coincide con la domenica. Qualora essi lavorino in detto giorno, oltre ad avere riconosciuto il lavoro straordinario, avranno la maggiorazione[…]

Premi di produttività 2016: firmato il Decreto

Premi di produttività 2016: firmato il Decreto Il D.I. 25 marzo 2016 (Lavoro-Economia), in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, disciplina il meccanismo di detassazione delle somme erogate ai lavoratori dipendenti del settore privato e stabilisce i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione. Il rifinanziamento dei premi di produttività,[…]